giovedì 19 novembre 2015

Soggiornare gratuitamente in Bed & Breakfast in tutta Italia

Soggiornare gratuitamente in oltre 800 Bed & Breakfast in tutta Italia è possibile!!


Come fare?

Molto semplice, dal 16 al 22 novembre (ma in molte strutture anche per tutto l'anno) è possibile soggiornare gratuitamente mettendo a disposizione beni o servizi in cambio.



Ma capiamo meglio come funziona, I beni scambiati e i servizi possono essere i più vari e vanno concordati con il gestore del B&B prima del soggiorno.
Potete barattare qualsiasi cosa, nei limiti del ragionevole, ovviamente.
Molti B&B hanno necessità, ad esempio, di servizi fotografici o di video o di piccoli lavori di manutenzione nelle strutture. Se siete dei fotografi, dei grafici o dei videomaker avete ottime probabilità di poter scambiare i vostri servizi con il soggiorno.
Le possibilità di condivisione e scambio possono essere infinite, l’importante è non limitarsi, non avere imbarazzi e proporre lo scambio nella massima serietà, cortesia, curiosità, empatia, simpatia, originalità.


Come fare per prenotare?

Molto semplice, cliccate <<QUI>>, Scegliete la regione e la città che volete visitare, selezionatela e
vi verranno evidenziate tutte le strutture disponibile come nell'immagine sotto che ci evidenzia alcune delle strutture disponibili a Bologna.

(Clicca sull'immagine per ingrandire)

Come potrete notare molte di queste strutture sono aperte a scambi tutto l'anno.
Da qui selezionerò la struttura e la pagina che si aprirà sarà simile a questa:




 Cliccate su "contatta e baratta" e compilate il form proponendo cosa siete disposti a dare in cambio.
Il form che dovrete compilare è  uguale a quello indicato nell'immagine sotto.

Form da compilare per proporre lo scambio

Se volete consultare la "lista dei desideri dei Bed & Breakfast potete vederle da <<QUI>> se invece volete proporre vostri beni o servizi ed essere successivamente contattati lo potete fare da <<QUI>>.

Profeti, approfittate di questa iniziativa davvero interessante e innovativa!!!




Nessun commento:

Posta un commento